TORCHIAROLO                             Brindisi              Home Page

 

La Storia di Torchiarolo

Centro del Salento settentrionale, situato nella pianura che dal margine orientale del Tavoliere di Lecce declina verso l’Adriatico. Fondata dagli abitanti della vicina Valesio (centro messapico, poi romano, Baletium) distrutta nel 1157 dai normanni, fu feudo della contea di Lecce. A più riprese, fino al sec. XVIII, subì le sanguinose scorrerie dei turchi.

Le principali risorse della popolazione sono l’agricoltura e l’allevamento, con relative attività di trasformazione dei prodotti (frantoi, molini,stabilimenti vinicoli, caseifici). Lungo la costa si pratica la pesca. A Lindunuso e Torre San Gennaro, centri di pescatori, è in sviluppo il turismo balneare.

La parrocchiale è settecentesca. A tre chilometri a nord dell’abitato sussistono i resti delle mura megalitiche e di necropoli di Valesio.

 

VEDUTA DI PIAZZA CASTELLO